Quantcast

A2A, Rossetti nuovo presidente di Amsa

Il direttore generale della multiutility sostituisce Sonia Cantoni, che si è dimessa il mese scorso, alla guida della controllata milanese che gestisce i servizi ambientali.

Più informazioni su

(red.) Paolo Rossetti, attuale direttore generale di A2A, la multiutility dei Comuni di Brescia e Milano, sostituirà Sonia Cantoni alla presidenza di Amsa, la controllata milanese che gestisce i servizi ambientali del capoluogo lombardo.
L’ingegner Rossetti, già responsabile per la multiutility della filiera waste to energy, prende il posto di Cantoni, che si era dimessa il mese scorso. Rossetti, che è stato nominato dall’assemblea di Amsa, ricopre già l’incarico di presidente delle altre società del gruppo operanti nei rifiuti e garantisce in tal modo il coordinamento delle attività da esse svolte; inoltre, l’emolumento relativo alla carica verrà riversato alla capogruppo, in coerenza con la policy aziendale.
Infine, per quanto riguarda la riorganizzazione della filiera ambiente, che è attualmente in corso in attuazione in ragione del piano industriale recentemente approvato, A2A sta fornendo all’amministrazione comunale ogni chiarimento richiesto, per garantirne la totale coerenza con gli interessi della città.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.