Numeri importanti per la mostra di Christo

Terminata la mostra dedicata a Christo presso il Museo di Santa Giulia a Brescia è tempo di tirare le somme e segnalare alcuni dati significativi.

(red.)  Domenica 18 settembre si è concluso il progetto “Christo and Jeanne-Claude. Water Projects” che ha offerto ai cittadini tante attività diverse, attorno ad una mostra straordinaria.

Ecco alcuni numeri in merito alla mostra: coinvolte 28.279 mila persone in 165 giorni; i biglietti staccati sono complessivamente 24.493, di cui 5.144 gratuiti; durante i 16 giorni dell’installazione a Iseo sono state 9.175 le persone che hanno raggiunto Brescia per visitare la mostra; l’inaugurazione del 6 aprile ha fatto registrare un’affluenza record con oltre 1.200 ospiti da tutto il mondo; 1.513 studenti hanno partecipato a visite e attività educative; alle attività educative per il pubblico adulto e per le famiglie hanno partecipato 2.816 persone. 

“Inoltre sono stati prenotati 16 eventi esclusivi prenotati da aziende, associazioni e sponsor grazie ai quali 997 persone hanno potuto visitare la mostra a porte chiuse. Il contributo dei social media è stato determinante per il successo dell’evento Water Projects grazie alla collaborazione tecnica di KOLEKTIO, start up bresciana che ha messo a disposizione la propria app per realizzare la sezione multimediale della mostra, rendendo possibile la visione in tempo reale di 1.639 immagini scattate da 774 visitatori di The Floating Piers”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.