Quantcast

Tragedia sul lavoro a Torbole, operaio di 50 anni muore in fonderia

(red.) Tragedia sul lavoro a Torbole Casaglia. Un uomo di 55 anni ha perso la vita mentre stava facendo delle manutenzioni in una fonderia del paese. Il dramma è avvenuto alle 13,30. La vittima – dipendente di una ditta esterna – stava pulendo un condotto che aspira le polveri della lavorazione, quando è scivolato ed è caduto dopo un salto di 10 metri.

 

Immediato l’allarme dei colleghi, che hanno chiamato i soccorsi. Sul posto anche l’elisoccorso dell’ospedale Civile: i sanitari, purtroppo, non hanno potuto far altro che constatare il decesso del lavoratore. La dinamica dell’incidente è al vaglio dei carabinieri di Chiari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.