Quantcast

Bresciano muore in Romania mentre va a sposarsi

La vittima è un bresciano di 41 anni residente in via San Rocchino, Roberto Baglietti. Ferita gravemente la 35enne che viaggiava con lui.

(red.) Nove anni fa si era unito civilmente in nozze con la sua compagna, una romena, domenica 24 agosto stava recandosi con lei nella terra d’origine della moglie per celebrare il matrimonio anche con la famiglia della sposa, ma un tragico destino attendeva la coppia durante il viaggio.
E’ spirato a seguito del grave incidente che ha coinvolto due mezzi, Roberto Baglietti, bresciano di 41 anni, residente in città in via San Rocchino.
L’uomo era alla guida della sua Grande Fiat Punto con la moglie 35enne, quando, per cause ancora in fase di accertamento da parte della polizia rumena, mentre percorreva la DN1, strada ad alto scorrimento, sotto una fitta pioggia, ha perso il controllo della vettura che è andata a scontrasri frontalmente con un mezzo che procedeva dalla direzione opposta.
Tremendo l’impatto nel quel Baglietti ha perso la vita, mentre la moglie, che viaggiava sul sedile accanto, lotta per la vita all’ospedale di Targu Mures, dove è stata tarsferita in elicottero.
Il 41enne si stava recando a Barsov, dalla famiglia della moglie, per celebrare il matrimonio secondo la tradizione del Paese della donna.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.