Il treno da Brescia si ferma subito, decine di passeggeri al freddo

Il convoglio ieri sera stava raggiungendo la prima fermata di Ospitaletto quando all'improvviso si è bloccato.

(red.) Nella prima serata di ieri, domenica 14 febbraio, decine di passeggeri saliti su un treno di Trenord alla stazione di Brescia e diretto a Bergamo hanno dovuto fare i conti con un problema che ha fatto fermare il convoglio per ore e in preda al freddo. Come dà notizia Bresciaoggi, il convoglio era partito dalla prima meta, cioè dal capoluogo e stava per raggiungere la prima fermata a Ospitaletto.

Ma a un certo punto si è bloccato e i passeggeri non sono riusciti a comprendere il motivo di quel disservizio. Tanto che anche la stessa compagnia Trenord è al lavoro per identificare le cause. Sul posto, nel punto in cui il treno si è fermato, è dovuta intervenire anche la Polizia ferroviaria di Brescia per cercare di tenere calmi i passeggeri infreddoliti e lasciati senza alcuna informazione.

Infine, il treno è stato riportato alla stazione di partenza a Brescia da dove è partito un pullman sostitutivo per portare a destinazione i passeggeri.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.