Quantcast

Coronavirus, 15 mila mascherine ai dipendenti del Tpl

Ieri la consegna delle protezioni all'agenzia del trasporto pubblico locale: verso Sia e Brescia Trasporti.

(red.) Nella giornata di ieri, mercoledì 15 aprile, l’assessore bresciano lombardo all’Agricoltura Fabio Rolfi con la consigliera regionale Claudia Carzeri ha raggiunto la sede dell’agenzia del trasporto pubblico locale in via Marconi a Brescia per consegnare, tramite la Protezione Civile, 15 mila mascherine. Dispositivi di protezione individuale che sono stati dati al presidente dell’agenzia Claudio Bragaglio per distribuirle agli autisti e dipendenti delle società Sia e Brescia Trasporti e quindi per circa 20 mascherine ad ogni persona.

“Sono oltre 15 mila mascherine per garantire la sicurezza di autisti, controllori e lavoratori nel loro lavoro. Sono più di 400 mila quelle consegnate in queste ore ai Comuni bresciani – ha detto Rolfi – per darle ai cittadini, ai volontari e a tante persone che ne hanno bisogno e non hanno questi dispositivi. Sono oltre 6,8 milioni le mascherine consegnate ai lombardi dalla Regione grazie anche a tante aziende che si sono riconvertite.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.