Aumentano passeggeri metro, progetto per più posti ai park

Comune, Brescia Mobilità e Bs Infrastrutture stanno lavorando per Prealpino, Poliambulanza e Sant'Eufemia.

(red.) I passeggeri che ogni giorno decidono di lasciare l’auto in garage per salire sui mezzi pubblici e diretti verso Brescia città sono sempre in aumento. E il maggiore uso di certo è stato incentivato dal momento dell’introduzione della metropolitana. Il problema è che spesso i parcheggi scambiatori sono pieni e muniti di pochi posti a disposizione rispetto al bacino d’utenza che potrebbero raggiungere. E la volontà del Comune di Brescia con Brescia Mobilità e Brescia Infrastrutture, secondo quanto scrive il Giornale di Brescia, è di trovare altri 1.200 posti nelle tre aree di sosta di interscambio più frequentate come al Prealpino, Poliambulanza e Sant’Eufemia.

Al Prealpino è già stato destinato dal Cipe uno stanziamento di 8 milioni di euro – altri 3,5 milioni da Brescia Infrastrutture – portare l’area a quasi 1.000 posti rispetto ai 400 attuali. Nella parte sud resteranno 200 posti a raso e il resto in una struttura a quattro piani, uno anche interrato. L’opera dovrebbe essere pronta nel 2022 e anche per migliorare l’interscambio con gli autobus che qui si fermeranno provenendo dalla Valtrompia.

Alla Poliambulanza, invece, attualmente ci sono 200 posti e sarà impiegata un’area vicina e non usata per ricavare, a carico della Fondazione come opera di urbanizzazione, il doppio dei posti auto. Infine, a Sant’Eufemia sono presenti parcheggi a raso e un altro su più piani da 400 posti. L’obiettivo è di usare il vicino capannone di Omb, di proprietà pubblica, che al momento di restare vuoto prevederà altri 400 posti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.