Quantcast

Pantera nera, altro giro per Provaglio

All'alba di sabato 8 agosto un cittadino avrebbe visto il felino nei pressi dell'ex-monastero di San Pietro in Lamosa.

Più informazioni su

    divieto-torbiere-iseo(red.) Un nuovo avvistamento e un mistero che si infittisce. Nutria? Gatto molto cresciuto? Ancora non si sa, sta di fatto che anche all’alba di sabato 8 agosto la pantera è stata vista nei pressi dell’ex-monatastero di San Pietro in Lamosa, a Provaglio d’Iseo, a un passo dalle Torbiere del Sebino Bresciano. Anche in questo caso il testimone ha segnalato l’avvistamento al Servizio di Vigilanza Ambientale di Legambiente, che stava pattugliando la zona. Dunque il territorio dell’animale, qualunque esso sia, è ben delimitato.

    Più informazioni su

    Commenti

    L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.