Quantcast

Sirmione: l’arsenale sotto il comune

Più informazioni su

Uno strano ritrovamento: armi e polvere da sparo in un sotterraneo.


(red.) Un vero e proprio arsenale di munizioni per armi da sparo e il materiale per fabbricarle. In un sotterraneo del municipio di piazza Virgilio, a Colombare di Sirmione (Brescia), un vigile urbano ha trovato per puro caso un locale contenente diversi chili di polvere da sparo e numerose munizioni.
Pare che in comune nessuno ne sapesse niente. Il nuovo comandante dei vigili ha segnalato subito il fatto alla Procura e i carabinieri hanno messo sotto sequestro il locale, che non ha nessuna delle norme di sicurezza che vengono richieste per i depositi di esplosivi e nel quale si trovava una quantità di polvere pirica tale da far saltare in aria mezzo edificio. Ma chi utilizzava la polvere da sparo ritrovata? Dove finivano le munizioni fabbricate? C'è forse qualche strano giro legato a misteriose forniture di armi?
Nei mesi passati la polizia municipale di Sirmione è stata coinvolta da voci su presunti ammanchi di qualche migliaio di euro nelle casse comunali. Ora la casuale scoperta di questo laboratorio-arsenale abusivo, contenente forse materiale utilizzato in passato per le esercitazioni di tiro dei vigili ma del quale nessuno era a conoscenza, autorizza ogni tipo di interrogativi.
Una situazione sulla quale il comune vuole far chiarezza, costituendosi parte civile contro ignoti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.