Quantcast

Mille Miglia, alle 14,30 si parte da viale Venezia

Dalle 8 alle 12 le ultime punzonature in piazza Vittoria, poi il pranzo al museo Mille Miglia e la partenza con il primo giro nel centro storico cittadino.

Più informazioni su

(red.) E’ arrivato il giorno della partenza della Mille Miglia. Giovedì 18 maggio, dopo le ultime fasi di punzonatura in piazza Vittoria previste dalle 8 alle 12 e il pranzo per tutti i partecipanti al museo della Mille Miglia di Sant’Eufemia, alle 14,30 partirà la “corsa più bella del mondo”. Intanto la prima giornata di test, quella di mercoledì 17 dopo il ritiro dei numeri di gara a Brixia Forum, è stato un vero e proprio bagno di folla in piazza Vittoria. Ad alimentarlo anche la serie di opere di Mimmo Paladino che hanno attirato l’attenzione di turisti e concorrenti con tanto di foto.

E in piazza c’era anche lo stesso artista giunto sul posto con una storica Fiat 500 insieme alle istituzioni, dal sindaco Emilio Del Bono alla vice Laura Castelletti e Luigi Di Corato della Fondazione Brescia Musei. In più, giovedì dalle 8 alle 14 e domenica 21 dalle 8 alle 12, ancora in piazza Vittoria, sarà attivo uno stand di Poste Italiane con tre annulli filatelici dedicati proprio alla corsa. Uno con i timbri di partecipazione alla rassegna, poi cartoline e un francobollo ad hoc. La giornata di giovedì sarà rivolta anche per ammirare i vip che partecipano alla competizione. Quindi, Joe Bastianich che mercoledì sera era già in città per due spettacoli musicali all’Areadocks e al Seconda Classe, poi Diletta Leotta, Anna Kanakis e Cristina Chiabotto.

Il programma di giovedì prevede la partenza dei 450 equipaggi tra le 14,30 e le 17. Si parte con il giro in centro storico da viale Venezia, Castello, via della Rocca, via San Faustino, piazza Loggia, via X Giornate, corso Zanardelli, corso Magenta, piazza Arnaldo, vicolo dell’Ortaglia e poi in via Mantova per l’inizio ufficiale della corsa. Per questione di organizzazione, dalle 13 alle 20 sono previste diverse modifiche alla viabilità tra strade chiuse, sensi unici invertiti e deviazioni delle linee del trasporto pubblico. Le informazioni si trovano sui siti internet www.comune.brescia.it e www.bresciamobilita.it.

Per quanto riguarda il percorso di gara, giovedì si andrà verso Padova passando per Desenzano, Sirmione, Verona, Vicenza, Cittadella, Asolo e Castelfranco Veneto. Venerdì si ripartirà da Padova alla volta di Roma tra Ferrara, Ravenna, San Marino, Urbino, Gubbio, Perugia, Terni e Rieti. Il passaggio nella Capitale non sarà più da Castel Sant’Angelo, ma da Villa Borghese. Sabato il ritorno verso Parma attraverso la Toscana, Reggio Emilia e Modena. Infine, domenica l’arrivo a Brescia dopo aver attraversato Rovato e Ospitaletto. Dal punto di vista sportivo, tra i favoriti della corsa c’è Andrea Vesco, oltre a Juan Tonconogy, Giuliano Cané, Giovanni Moceri e Bruno Ferrari. Le previsioni meteo indicano sereno per giovedì, ma temporali su venerdì.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.