Quantcast

Brescia, taglio del nastro con la musica di Renga

Si sta muovendo la macchina organizzativa per l'inaugurazione ufficiale della metropolitana. in piazza Loggia musica con l'artista bresciano e i Plan de Fuga.

(red.) L’annuncio ufficiale c’è stato: il 2 marzo la metropolitana leggera di Brescia prenderà il via. Mancano solo 8 giorni dunque e l’attesa infrastruttura diventerà operativa. E la macchina per l’inaugurazione sembra essersi mossa: il taglio del nastro, infatti, secondo indiscrezioni, verrà accompagnato da un concerto di Francesco Renga, cantante “made in Brescia”, in piazza della Loggia.
Ma per sapere se così sarà davvero, bisogna attendere sino a martedì pomeriggio, quando verrà dato l’ok definitivo dalla commissione interministeriale.
Secondo quanto sta predisponendo l’amministrazione comunale, è stato predisposto anche un brindisi nel salone Vanvitelliano alle 13 di sabato, anticipato dalla cerimonia alle 10 alla stazione ferroviaria, dove sorge una fermata del metrò, con un viaggio inaugurale sino a al Civile e, da lì, verso piazza Vittoria.
In ogni stazione del metrobus concerti e momenti musicali sino alle 14 di sabato 2 marzo, quando la manifestazione si sposta in piazza Loggia per il concerto di Renga che sarà sul palco insieme con il gruppo bresciano dei “Plan de Fuga”.
Domenica 3 marzo sarà poi possibile viaggiare gratis sulla metropolitana, che, invece, da lunedì 4, sarà regolarmente a pagamento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.