Temperature più miti ma nuvoloso: domenica pioggia previsioni

Più informazioni su

(red.) “Battuta d’arresto dell’Inverno con l’anticiclone subtropicale che punterà gran parte d’Italia nei prossimi giorni”. Lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega: “Nei prossimi giorni avremo condizioni di tempo stabile soprattutto al Centrosud con sole prevalente o al più nubi a tratti ma senza precipitazioni. Attenzione a possibili nebbie marittime sulle coste, specie ioniche ed entro venerdì anche su quelle adriatiche. Al Nord e sulla Toscana il tempo si manterrà invece spesso uggioso, con nubi frequenti e pure qualche debole pioggia o pioviggine, soprattutto tra Liguria, est Piemonte, Lombardia e comparto toscano settentrionale.

 

IN LOMBARDIA SETTIMANA REALTIVAMENTE MITE MA CON MOLTE NUBI. Nel corso della nuova settimana correnti sud-occidentali più miti impegneranno le regioni del Nord Italia e la Lombardia. Il tempo sarà caratterizzato da nuvolosità frequente e di tanto in tanto qualche debole precipitazione, più probabile da mercoledì sulle pianure e con neve solo a quote di media-alta montagna. L’arrivo di aria più temperata atlantica favorirà un aumento delle temperature, specialmente nei valori minimi, che alle medio-basse quote si porteranno e manterranno ampiamente sopra lo zero.

 

NEL WEEKEND CEDE L’ALTA PRESSIONE, TORNA IL MALTEMPO. Nel weekend l’anticiclone cederà sotto l’incalzare di una nuova perturbazione atlantica. Sabato ancora in prevalenza stabile ma con prime piogge in arrivo sul Nordovest entro fine giornata. Domenica piogge e rovesci diffusi su gran parte del Centronord, con netto calo termico e ritorno della neve a quote medio-basse sulle Alpi, successivamente anche sull’Appennino; Sud probabilmente ai margini dell’azione ciclonica con tempo più asciutto e in parte anche soleggiato

 

ASSAGGIO DI PRIMAVERA, PUNTE DI 25°C VENERDI’ – “Di inverno ci sarà ben poco nei prossimi giorni soprattutto per l’aspetto climatico, che sarà più consono alla stagione primaverile” – prosegue Ferrara di 3bmeteo.com – “i venti di Scirocco faranno infatti innalzare in modo sensibile le temperature specie nelle aree soleggiate del Centrosud, mentre al Nord, per quanto i valori saranno comunque sopra media, il clima si manterrà più freddo e umido. In particolare venerdì attese punte di oltre 18-20°C al Centro, 21-24°C al Sud e fino a 24-25°C su alcune aree di Sardegna e Sicilia (palermitano in primis).

 

NEL WEEKEND CEDE L’ALTA PRESSIONE, TORNA IL MALTEMPO – “Nel weekend l’anticiclone cederà sotto l’incalzare di una nuova perturbazione atlantica. Sabato ancora in prevalenza stabile ma con prime piogge in arrivo sul Nordovest entro fine giornata. Domenica piogge e rovesci diffusi su gran parte del Centronord, con netto calo termico e ritorno della neve a quote medio-basse sulle Alpi, successivamente anche sull’Appennino; Sud probabilmente ai margini dell’azione ciclonica con tempo più asciutto e in parte anche soleggiato

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.