Caldo, massima allerta a Brescia. Da lunedì pioggia e giù le temperature

Oggi una giornata da bollino rosso con altre tredici città italiane. Si potranno sfiorare i 40 gradi, oltre con l'afa.

(red.) Oggi, sabato 1 agosto, Brescia e il territorio provinciale si apprestano a vivere la giornata che potrebbe essere la più calda dell’intera estate. Dopo due giorni da bollino arancione, in città oggi si registrerà invece il massimo livello di allerta insieme ad altre tredici città italiane. Tanto che all’ombra della Loggia si potrebbero raggiungere quasi i 40 gradi, con una condizione ancora più insopportabile a causa dell’umidità.

Le altre città di oggi da bollino rosso secondo il bollettino delle ondate di calore del Ministero della Salute saranno Bologna, Bolzano, Campobasso, Firenze, Frosinone, Latina, Perugia, Pescara, Rieti, Roma, Torino, Verona e Viterbo. La sensazione di caldo e afa nel bresciano si respireranno fino a domani, domenica 2 agosto, anche se a partire dal pomeriggio sono previsti dei temporali. Il maltempo proseguirà anche lunedì 3 quando, secondo gli esperti, ci sarà un notevole calo delle temperature, al di sotto dei 30 gradi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.