Quantcast

Maltempo, a Brescia strade e sottopassi allagati. Metro chiusa, poi riaperta foto

Alcune vie del centro storico e accessi del servizio metro come cascate. Segnalazioni ai vigili del fuoco.

(red.) Era stato annunciato dalle previsioni meteo e dalle prime ore di questa mattina, venerdì 24 luglio, un forte temporale si sta abbattendo anche sulla provincia di Brescia, non mancando di provocare i primi disagi e muovendo da subito i vigili del fuoco che hanno già ricevuto diverse segnalazioni e richieste di aiuto. Le forti raffiche di vento, insieme alla pioggia, stanno creando disagi anche alla circolazione stradale e questa situazione sta interessando buona parte della Lombardia, dove si sono verificate delle grandinate.

In provincia di Brescia, colpita anche lo scorso 11 luglio da una cella temporalesca, si segnalano già alcuni alberi caduti a causa del vento. E problemi si stanno registrando anche in città e nel centro storico. Si parla di allagamenti in via Trieste, alcuni sottopassaggi allagati e quindi chiusi, ma problemi anche alla circolazione dei mezzi pubblici.

Nel mirino c’è soprattutto la metropolitana che Brescia Mobilità ha dovuto chiudere, salvo poi riaprire nell’arco di pochi minuti, tra Poliambulanza, San Polo Parco e San Polo. Alcune scale degli accessi al servizio sotterraneo si sono trasformate in vere e proprie cascate a causa delle abbondanti piogge. Foto dai video e scatti di Meteopassione.com sul fenomeno dello shelf cloud (nubi basse in una cella temporalesca) e le scale della metropolitana di piazza Vittoria allagate nel video di Alessandro Massini Innocenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.