Neve e pioggia, interventi sul Garda e Valcamonica

Notte di lavoro tra strade allagate sul Benaco e rischio smottamenti in Val Rabbia. Anche rami e alberi caduti in quota a causa del peso per le nevicate.

(red.) Quella appena trascorsa, tra venerdì 1 e oggi, sabato 2 febbraio, è stata una notte impegnativa per i vigili del fuoco che sono intervenuti in diverse zone della provincia di Brescia a causa delle numerose e intense piogge dopo le nevicate di ieri mattina. Si parla di circa venti interventi e le zone più colpite sono state quelle del lago di Garda e della Valcamonica. Per quanto riguarda il Benaco, a far preoccupare di più sono state soprattutto le strade allagate che hanno indotto gli operatori a usare le idrovore per liberare le carreggiate.

Situazioni di disagio anche in Valcamonica. Ieri, venerdì, due pullman erano rimasti bloccati sulla statale 42 del Tonale a causa del ghiaccio e nel corso della notte si è arrivati alla chiusura di altre vie per la caduta di piante e rami. Tra i vari interventi, i vigili del fuoco di Darfo si sono mossi in Val di Scalve proprio per la caduta di rami. Secondo quanto scrive la Gazzetta delle Valli, poco prima dell’alba è salita la preoccupazione in Val Rabbia a Sonico dove le nevicate hanno indotto all’intervento del Comune, della Protezione Civile e dei vigili del fuoco.

Si temono degli smottamenti e per questo motivo sul posto è stato attivato un presidio. Si parla anche di alberi caduti a causa della neve a Berzo Demo, ma anche il camino di una casa bruciato in Valsaviore. La situazione è migliorata sabato mattina a causa dell’assenza di precipitazioni, ma nel fine settimana ne sono previste delle altre, soprattutto in quota.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.