Caldo, mercoledì sarà bollino rosso a Brescia

Il 2 agosto in dodici città la sensazione sarà resa peggiore dall'afa. Sul portale del ministero della Salute tutti i consigli per affrontare il periodo.

(red.) Quella iniziata lunedì 31 luglio, come prevedono i meteorologi, sarà la settimana più calda dell’estate e dell’anno. In diverse parti d’Italia, da nord a sud, soprattutto a partire da mercoledì 2 agosto, si raggiungeranno i 40 gradi. Ma quelli percepiti andranno oltre, vista la cappa di umidità che aumenta la sensazione di caldo.

Lunedì 31 luglio il bollino rosso segnalato dal ministero della Salute per le condizioni climatiche ha riguardato Roma, Frosinone, Pescara e Campobasso. Ma mercoledì 2 agosto, sempre come segnala il sito internet del ministero, si aggiungeranno altre dodici città e tra queste c’è anche Brescia.

Le altre previste sono Bari, Bologna, Bolzano, Cagliari, Firenze, Latina, Milano, Napoli, Perugia, Rieti e Viterbo. Lo stesso portale del ministero segnala anche i consigli da adottare per affrontare il grande caldo, soprattutto rivolti agli anziani, bambini e alle persone con patologie croniche e cardiovascolari che rischiano di soffrirne di più.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.