Caldo bollente a Brescia. Pioggia nel weekend

La città venerdì è da bollino rosso con Bologna e Perugia. La temperatura percepita si avvicinerà ai 40 gradi. Ma sabato sono previsti forti temporali.

(red.) Venerdì 22 luglio Brescia, con Bologna e Perugia, è tra le città da bollino rosso per il caldo. Si prevede che per la città all’ombra della Loggia sia il giorno più bollente del mese, mentre tra la notte e fino a lunedì, quindi, nel weekend, dovrebbero arrivare forti temporali e grandine ad abbassare la temperatura di diversi gradi. Dopo il livello 2 di giovedì, il bollettino del caldo pubblicato dal ministero della Salute alza il grado al massimo livello, il 3. In particolare, si prevede una temperatura di 25 gradi già alle 8 e 34 gradi alle 14, ma quella percepita sfonderà quota 35 e sfiorerà i 40.
Il livello 3 indica un’ondata di calore con condizioni ad elevato rischio e l’allerta dei servizi sanitari e sociali nel caso dei bambini e anziani. Il caldo è “colpa” dell’alta pressione insieme all’aria proveniente dal nord Africa che spingono in alto l’umidità e le temperature fino al nord Italia. Ma da sabato, secondo le previsioni meteo, il clima dovrebbe rinfrescarsi a partire dal Piemonte e dalle Alpi e poi sul resto della Valpadana. Con il solleone e il caldo asfissiante di questi giorni, le piscine di Brescia sono prese d’assalto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.