Via il sole, tornano temporali e freddo

Secondo le previsioni, a partire da questo lunedì, si abbassano le temperature e una perturbazione dal Nord Europa porta piogge e anche nubifragi in Lombardia.

Più informazioni su

(red.) Un’estate pazzerella quella che ci attende in questo 2013. Dopo essersi fatta attendere  a lungo, con temperature inferiori alla media stagionale e abbondanti  piogge, il breve scorcio di caldo estivo portato da “Ade” sta per lasciare il posto ad ulteriori perturbazioni che faranno scendere i valori nella colonnina di Mercurio.
Dal nord Europa, come annuncia IlMeteo.it  sta per arrivare ‘Storm Line’, che, per una settimana, ci farà ancora aprire gli ombrelli.
Niente panico, però, a luglio l’anticiclone africano tornerà a baciare la nostra penisola, portando caldo intenso.
Entro lunedì 23 giugno, a partire dalla serata sono attesi, anche sui rilievi bresciani forti temporali che colpiranno le Alpi, le Prealpi e la Valpadana. Alto il rischio di nubifragi e grandine sulla Lombardia.
Scendono le temperature, accompagnate da forti venti di bora e tramontana

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.