Quantcast

Scomparsa Rebecchi: “Addio ad un pezzo importante della politica bresciana”

Tante le attestazioni per la scomparsa dell'ex parlamentare e sindacalista. Il cordoglio del presidente della Provincia, Samuele Alghisi.

(red.) Proseguono le attestazioni di stima per Aldo Rebecchi, parlamentare bresciano scomparso lunedì a 75 anni per le conseguenze di una grave polmonite. Dopo le parole di stima del sindaco Emilio Del Bono e di Viviana Beccalossi, anche il presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi, ha rivolto un saluto all’ex sindacalista.

“Commosso”, si legge in una nota, “partecipo al lutto di Francesca Rebecchi per la prematura morte del padre Aldo. Con lui se ne va un pezzo importante di politica bresciana. Il suo modo intelligente, pacato, sensibile, con il quale ha rivestito ruoli importanti in Parlamento, in Provincia e in Comune, lo ha sempre contraddistinto e ha sempre evidenziato la sua passione in ogni impegno, volto al bene della comunità. Caro Aldo, Brescia non ti dimenticherà”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.