La scomparsa di Adelio Terraroli, parlamentare e segretario del Pci bresciano

Più informazioni su

(red.) Adelio Terraroli, per tre legislature parlamentare e per otto anni – fino al 1968 – segretario provinciale del Partito comunista italiano a Brescia, nella notte tra venerdì e sabato è spirato all’Ospedale Civile, dove era ricoverato da qualche tempo. Aveva 89 anni. A lungo uomo forte del Pci bresciano, era stato anche consigliere regionale e consigliere comunale a Palazzo Loggia.
Adelio Terraroli sarebbe dovuto intervenire dal palco della manifestazione in piazza della Loggia il 28 maggio 1974, dopo il sindacalista Franco Castrezzati durante il discorso del quale scoppiò la bomba. Negli anni successivi si è sempre battuto perché si arrivasse alla verità sugli esecutori e i mandanti della strage. La camera ardente è stata allestita all’obitorio del Civile.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.