Massardi (Lega): “Dalla Regione 1 milione contro lo spreco alimentare”

Milano. Al via da questo lunedì il bando regionale per i contributi destinati a Enti pubblici per la realizzazione, l’ampliamento, il potenziamento di hub o empori per il recupero e la distribuzione delle eccedenze alimentari ai fini di solidarietà sociale.
“Si tratta di 1 milione di euro messo a diposizione per Comuni (anche in forma associata), Consorzi, Unioni di Comuni o Comunità Montane. Gli interventi dovranno essere realizzati in Lombardia e i soggetti beneficiari sono tenuti a concludere le operazioni di acquisto delle attrezzature, dei beni e a eseguire la loro installazione entro il 31 dicembre 2022” spiega Floriano Massardi, consigliere regionale e vicecapogruppo della Lega al Pirellone.
“Il contributo sarà a fondo perduto fino alla concorrenza massima del 100% dell’importo della spesa ammissibile, in ogni caso, non oltre un massimo di 60mila euro per ogni singolo intervento. La domanda di partecipazione deve essere presentata sulla piattaforma regionale Bandi online a partire da oggi ed entro il 16 giugno 2022. Grazie a Regione Lombardia si interviene in maniera decisa per contrastare il problema dello spreco del cibo e della povertà alimentare, emergenza sociale cresciuta durante la pandemia” conclude Massardi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.