Quantcast

Giovani videomaker lombardi: premiati tre bresciani

Tra i vincitori del concorso ‘Lombardia 2030. Il futuro ha la tua voce’, Lodovico Ronca di Pompiano, Simone Favalli di Castel Mella e Giulia Muratori di Capriolo.

(red.) Sono 13 i videomaker lombardi, di età compresa tra i 18 e i 34 anni, premiati venerdì 17 dicembre all’auditorium Testori di Palazzo Lombardia, per la seconda edizione del concorso ‘Lombardia 2030. Il futuro ha la tua voce’.
“Una manifestazione davvero interessante – ha commentato il presidente Attilio Fontana, prendendo parte all’iniziativa – che offre la possibilità ai giovani di creare un breve video in cui possano raccontare la loro idea e le loro prospettive di Lombardia del futuro. Ancora una volta le nostre ragazze e i nostri ragazzi hanno dimostrato che quando vengono coinvolti nel modo giusto sanno rispondere in maniera davvero eccezionale”.
Alla cerimonia di consegna dei riconoscimenti ha preso parte anche l’assessore regionale allo Sviluppo Città Metropolitana, Giovani e Comunicazione, Stefano Bolognini.
“Siamo orgogliosi – ha detto nell’occasione – di avere premiato questi giovani, risorsa eccezionale per la Regione e per il Paese. Voglio ringraziare non solo i vincitori, ma tutti i partecipanti del contest, perché si sono messi in gioco con passione e impegno e hanno contribuito con la loro creatività a dar voce alle ambizioni del territorio lombardo. Con i loro video ci hanno portati ad amare ancora di più la nostra regione e a sentirci insieme i protagonisti di un rilancio che tutti sentiamo molto forte”.

Tre le categorie premiate e una sezione dedicata alle menzioni speciali: tre gli autori bresciani che si sono aggiudicati un consistente premio in denaro; per la categoria 18/24 anni: 1° Jacopo Graziano (Milano), ‘Lombardia 2030’, premio 5.000 euro. 2° Diego Valenzise (Milano), ‘Il Futuro è qui, ora’, premio 4.000 euro. 3° Giacomo Casandrini (Paderno Dugnano – MI), ‘Una voce diversa, ma uguale’, premio 3.000 euro. 4° Michela Zilioli (Casnigo – BG), ‘La nostra voce’, premio 2.000 euro.

Nella sezione 25/29 anni 1° ex-aequo Lodovico Ronca (Pompiano, Brescia), ‘Lombardia 2030. Accendi il futuro’, premio 5.000 euro; 1° ex-aequo Carlotta Emma Bergamasco (Paderno Dugnano – MI), ‘Stereòtipo’, premio 5.000 euro. 2° Simone Favalli (Castel Mella, Brescia), ‘Strade per il futuro’, premio 4.000 euro. 3° Federico Sambruni (Lentate sul Seveso), ‘#SaveFellaria’, premio 3.000 euro. 4° Simone Giacobbe (Lissone ), ‘Il futuro ha la mia voce’, premio 2.000 euro.

Nella categoria del concorso 30/34 anni 1° Andrea Tonoli (Gandelino), ‘Il futuro siete voi’, premio 5.000 euro. 2° Giulia Muratori (Capriolo, Brescia), ‘Il futuro avrà anche la nostra voce’, premio 4.000 euro.
Menzioni speciali ‘all you need is law’ a Matilde Silvestri (Milano), ‘Cara Lombardia’, premio 1.500 euro. Tommaso Olivieri (Milano), ‘Il tuo domani inizia quando inizia a pensarlo’, premio 1.500 euro.

I video vincitori della seconda edizione del concorso ‘Lombardia 2030’ possono essere visionati ‘online’, tramite YouTube, all’indirizzo: https://bit.ly/3saPRW0.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.