Quantcast

Transizione energetica, Barucco (FI): “ok a impianti fotovoltaici su aree cave dismesse”

(red.) Impianti fotovoltaici sulle aree di cave dove l’attività estrattiva è ormai conclusa. È la facilitazione principale che arriva dopo il voto della VI Commissione Ambiente di Regione Lombardia, sull’emendamento proposto dal consigliere regionale Gabriele Barucco. Un notevole passo avanti rispetto alla situazione attuale: “Si avvierà così – sottolinea Barucco – un importante impulso verso l’obiettivo della transizione energetica. Questo emendamento consentirà di installare tecnologia a tutela dell’ambiente, green e moderna, sulle ex cave dismesse, spesso degradate e abbandonate. Diverrà un valido stimolo per il recupero ambientale e una nuova concezione e utilizzo degli spazi, con tutto l’indotto che ne deriva”.

Gli impianti fotovoltaici, al passo con i tempi, aumenteranno le capacità di recupero dell’area interessata. “Inoltre – conclude Barucco – in Commissione Ambiente abbiamo anche votato il progetto di legge sulla disciplina della coltivazione sostenibile di sostanze minerali di cava”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.