Quantcast

Pedemontana si parte il 12 ottobre, Monti (Lega): “Smentite le fake news”

Più informazioni su

(red.) Posa della prima pietra per i lavori della Pedemontana il 12 ottobre 2022, con conclusione delle tratte B2 e C tra la fine di luglio ed il primo agosto 2025. Così il presidente di Autostrada Pedemontana Lombarda Roberto Castelli oggi in Commissione Bilancio al Pirellone. Commenta il vicecapogruppo del Carroccio a Palazzo Pirelli Andrea Monti: “Una volta di più sono state smentite le fake news del Partito Democratico, che a Desio, Arcore e Vimercate continua a raccontare che bloccherà Pedemontana, quando sia i suoi sindaci che i suoi governi hanno approvato il progetto attuale. I lavori partiranno, i fondi ci sono e arrivano grazie all’intervento di alcune banche e della Cassa Depositi e Prestiti e dunque l’opera non costerà nulla al contribuente. Di più, oramai ora siamo alla fase precedente all’apertura dei cantieri”.

 

“Il presidente Castelli”, prosegue Monti, “ha auspicato l’entrata in esercizio di questa superstrada in concomitanza con le Olimpiadi ed ha sottolineato come il Ministero dell’Ambiente abbia dato un imprimatur al progetto, in quanto green. Spiace che la Sinistra continui ad alimentare paure nei cittadini, unicamente per scopi elettorali”. “Dirò di più”, aggiunge Monti, “la cantierizzazione dell’opera, soprattutto della B2, sarà oggetto di un’audizione che ho depositato oggi al Pirellone”.
“Ancora una volta i territori, che ci richiedono a gran voce quest’opera, saranno protagonisti con un’ampia interlocuzione. Il Pd se ne faccia una ragione, anziché fare la guerra ai mulini a vento”, conclude Monti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.