Quantcast

Bando Next da 765 mila euro, Massardi: “Risorse per il mondo dell’intrattenimento”

(red.) “Un bando da 765 mila euro per dare sostegno alle tante attività lombarde che, nonostante tutte le difficoltà di questo periodo, riescono a tenere aperte le sale teatrali, cinematografiche e tutti quei luoghi dove si svolgono manifestazioni culturali, di danza e musicali”. Così Floriano Massardi, vicecapogruppo della Lega al Pirellone, in merito al bando Next di Regione Lombardia.

“Tra i potenziali beneficiari del bando – continua Massardi – rientrano le amministrazioni locali, i soggetti privati non ecclesiastici, comprese le ditte individuali, gli enti e le istituzioni ecclesiastiche. Sono inoltre ammissibili le micro, piccole e medie imprese. Un requisito comune è rappresentato dall’avere la sede operativa in Lombardia”. “I contributi, da un minimo di 2.500 euro a un massimo di 18.000 euro, saranno assegnati a fondo perduto”. “La domanda di partecipazione al bando dovrà essere presentata in forma telematica, per mezzo della piattaforma Bandi on line https://www.bandi.regione.lombardia.it”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.