Quantcast

Girelli, “arrivo del commissario all’emergenza Covid è la notizia che aspettavamo”

(red.) Gianni Girelli, consigliere regionale del Pd di Brescia, e presidente della commissione d’inchiesta sul covid, ha commentato l’arrivo in Lombardia, il prossimo mercoledì , del commissario all’emergenza COVID, il generale Paolo Figiuolo, e il capo della Protezione civile, Fabrizio Curcio, per aiutare e supportare Regione nelle vaccinazioni antiCovid.
“E’ la risposta che da tempo attendevamo. Abbiamo davvero bisogno di una sinergia tra Governo e Regione, una collaborazione fattiva ed efficace perché è del tutto evidente che la campagna vaccinale nei nostri territori non è mai decollata e ha semmai creato problemi alla popolazione over80 e alle persone fragili.

Naturalmente ci auguriamo che dalla ricognizione emerga un piano vaccinale vero, un cronoprogramma realistico che tenga conto della grande eterogeneità della nostra regione. Per questo mi auguro che nelle scelte che si prenderanno vengano finalmente coinvolti i sindaci, fino ad ora inascoltati e trascurati.  Per dare sostanza alla campagna vaccinale di massa abbiamo bisogno che gli amministratori, che conoscono a fondo le nostre realtà e i cittadini, siano parte attiva nei prossimi mesi. Da questa crisi sanitaria, sociale ed economica ne usciremo solo insieme. Il tempo delle scelte egoiste deve finire”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.