Lotta allo smog, “ottimo il pacchetto di misure targate Regione”

(red.)  “100 milioni di euro di incentivi che Regione Lombardia ha stanziato per il biennio 2021/22 per la sostituzione di veicoli e caldaie e per l’installazione di nuove colonnine di ricarica per auto elettriche”. Così Floriano Massardi, vice capogruppo della Lega al Pirellone, commenta lo stanziamento di fondi in favore dell’apertura di un nuovo bando anti-inquinamento.
“L’amministrazione regionale ha presentato – spiega Massardi – un nuovo pacchetto di misure, pari a 100 milioni di euro, per migliorare la qualità dell’aria e la salute dei lombardi. Entro il prossimo mese verrà aperto un nuovo bando che prevede, per il biennio 2021/22, risorse doppie rispetto all’anno scorso. Sono fondi che derivano da risorse sia ministeriali che regionali, provenienti dagli accordi per la qualità dell’aria.

Per la sostituzione dei veicoli privati inquinanti e l’acquisto di vetture elettriche saranno messi a disposizione 36 milioni di euro: il contributo, per chi deciderà di comprare una macchina elettrica, potrà arrivare fino ad 8.000€. 12 milioni di euro invece saranno a favore delle imprese, per l’acquisto di nuovi veicoli commerciali. Infine 52 milioni di euro saranno destinati all’installazione di colonnine di ricarica elettrica per i veicoli e alla sostituzione delle caldaie degli immobili pubblici”.

“In questo periodo di emergenza – conclude Floriano Massardi – Regione Lombardia prosegue ad aiutare il più possibile i cittadini lombardi, con misure che pensano alla salute e all’ambiente e contemporaneamente favoriscono l’economia del nostro territorio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.