Fumagalli (M5S): “Tamponi rapidi? Solita malagestione Lombarda”

(red.) “La vicenda dei tamponi rapidi evidenzia la carenza organizzativa e l’incapacità di fare ponderate previsioni e cercare giuste soluzioni da parte di Regione Lombardia”, commenta Marco Fumagalli (M5S Lombardia). “

 

In Consiglio hanno bocciato la nostra proposta sui tamponi rapidi nelle scuole, per poi dopo un mese cambiare idea e lanciarla in fase sperimentale nelle scuole e nei pronto soccorso. Probabilmente si è sottovalutato l’importanza dell’utilizzo dei tamponi rapidi nei centri medici o nelle farmacie e ora ci sono difficoltà di fornitura. Se a produrli fosse stato un membro della famiglia Fontana ora avremmo avuto i magazzini pieni”, conclude il pentastellato Fumagalli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.