Quantcast

Sicurezza nella sanità, nuovo documento approvato in Regione

Tironi (FI): "il Consiglio regionale conferma l'attenzione massima sulle richieste di sicurezza di tutto il personale della sanità".

(red.) Approvato in Commissione sanità in Consiglio regionale il testo definito dal Gruppo di lavoro consiliare guidato dalla bresciana Simona Tironi, Consigliere di Forza Italia. “Con il voto all’unanimità in Commissione – commenta Tironi – il Consiglio regionale conferma l’attenzione massima data alle sacrosante richieste di sicurezza di tutto il personale della sanità. Dopo il primo riconoscimento economico all’impegno per fronteggiare il Coronavirus e la prospettiva di una giusta stabilizzazione, ora diamo concretezza ad un progetto che avevamo avviato prima dell’emergenza. La legge sarà la base, dove necessario, per interventi strutturali sui varchi d’accesso alle strutture, l’installazione di telecamere, l’ammodernamento degli impianti esistenti e una stretta collaborazione con le forze dell’ordine per interventi tempestivi.

 

Inoltre – prosegue Tironi – si prevede un Tavolo per monitorare costantemente i dati sulle aggressioni e adottare azioni per combatterle con il supporto di esperti e dell’Agenzia regionale dedicata ai controlli. Anche su questo tema Regione Lombardia conferma la vicinanza concreta a tutti gli operatori della sanità e interviene anticipando il Parlamento nazionale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.