Quantcast

Maroni: «Siamo Regione più risparmiosa»

Così il governatore lombardo: «Abbiamo una situazione di eccellenza nei conti pubblici». «Promossi dalla Corte dei Conti».

(red.) «La Regione Lombardia ha 3.000 dipendenti con 10 milioni di abitanti: è la Regione che spende meno tra quelle italiane e, in questa legislatura, abbiamo tagliato notevolmente le spese di funzionamento della Giunta regionale e del Consiglio. Siamo una Regione che ha una situazione di eccellenza nei conti pubblici: nei giorni scorsi la Corte dei Conti ha passato al setaccio i nostri conti e ha promosso la Regione Lombardia, per cui i cittadini lombardi possono essere orgogliosi di come la Regione spende i suoi soldi».
Lo ha spiegato il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, incontrando i giornalisti al suo arrivo alla Sede territoriale di Varese, prima dell’incontro sulla legge anti ludopatie.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.