Quantcast

Sanità, nuovi fondi dalla Regione

Due delibere riguardano la riqualificazione degli ospedali lombardi. Sono in arrivo risorse per l’ospedale civile di Brescia, la struttura di Chiari e quella di Desenzano.

(red.) Le ultime delibere approvate dalla Giunta regionale riguardanti la riqualificazione delle strutture ospedaliere lombarde,  prevedono interventi di ristrutturazione e adeguamento che interessano anche il Civile di Brescia e gli ospedali di Chiari e Desenzano del Garda.
Le fonti di finanziamento per gli interventi di edilizia sanitaria approvati di recente sono due: la prima, assegna alle Aziende Sanitarie locali risorse a parziale copertura di investimenti autofinanziati già previsti; la seconda  fa leva sull’accordo tra Regioni e Governo in tema di programmi di investimento per la sanità con il coinvolgimento di risorse statali e regionali.
Per la prima tipologia di interventi, al Civile di Brescia sono destinati 2milioni 675mila 625 euro. All’ospedale di Chiari, invece, andranno 790mila euro, mentre a Desenzano del Garda 1 milione 498mila 500 euro. Per la seconda tipologia, al Civile di Brescia arriveranno 44 milioni 840mila euro destinati alla ristrutturazione del presidio; all’ospedale di Chiari 4 milioni 350mila euro e all’ospedale rivierasco 7milioni 358 mila euro.
Secondo il capogruppo di Popolo delle Libertà-Forza Italia Mauro Parolini, «Mentre si diffondono voci allarmate sui tagli alla sanità, Regione Lombardia investe sulla crescita di un sistema già eccellente, dimostrando di non sedersi sugli allori, ma di adeguare le proprie strutture a bisogni in continuo mutamento».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.