Quantcast

Formigoni: “Zambetti? Uno spergiuro traditore”

Così il governatore lombardo sull'arresto dell'assessore regionale alla Casa, accusato di voto di scambio e concorso esterno in associazione mafiosa.

(red.) ”Zambetti è uno spergiuro che ha tradito la fiducia di tutti noi”. Questo il commento del presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, sull’arresto del ‘suo’ assessore Domenico Zambetti, in carcere con le accuse di voto di scambio politico-mafioso, concorso esterno in associazione mafiosa e corruzione aggravata.
”L’accusa sollevata contro Zambetti”, ha aggiunto Formigoni intervenendo a ‘La telefonata di Belpietro’ su Canale 5, “è di una gravità assoluta ed è  inaccettabile”.
Perchè, ha insistito, ”siamo in presenza di un politico che non solo ha tradito, è andato a comprare voti dalla ‘ndrangheta, ma ha tradito anche il proprio presidente e il proprio partito (il Pdl, ndr.)”.
Nel mirino di Formigoni c’è soprattutto la corrente politica che fa capo a Gianfranco Rotondi, referente politico di Zambetti, per come in questi anni ha difeso a oltranza l’assessore, giurando sulla sua limpidezza e onestà. ”Di fronte a questo salto di qualità negativo”, ha detto ancora Formigoni, “io prenderò decisioni forti, nette, perché la ‘ndrangheta non deve avere accesso nelle istituzioni e non lo avrà”.
Intanto il governatore, ribadendo di non voler dare le dimissioni, ha deciso di azzerare la Giunta lombarda dopo il vertice di palazzo Grazioli con Angelino Alfano e Roberto Maroni, avvenuto nella giornata di giovedì 11 ottobre. Sulle dimissioni del presidente, invece, non ci sono dubbi. “Ci sono sempre io, non mi dimetto”..

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.