Quantcast

Breno, ritrovato il cercatore di funghi

Il 55enne camuno si era allontanato per un'escursione nei boschi domenica. E' stato rintracciato lunedì mattina dagli uomini della V delegazione bresciana del Cnsas.

Più informazioni su

(red.) Ritrovato vivo lunedì mattina l’uomo di Breno di 55 anni disperso da domenica nella zona di Degna. Sul posto l’eliambulanza del 118 per il trasporto in ospedale.
Il ritrovamento è avvenuto poco prima delle 8, in località Fontanoni, nei pressi dei Piani d’Astrio, a circa 1200 metri di quota. L’uomo era scivolato, ha riportato alcune contusioni e una lieve ipotermia. Non è in pericolo di vita.
Il cercatore di funghi si era allontanato domenica mattina da casa per un’escursione nei boschi sopra il centro abitato del paese bresciano, ma il figlio, non vedendolo rientrare, nel pomeriggio ha dato l’allarme.
Sul posto una ventina di tecnici della V Delegazione Bresciana del Cnsas (Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico), con le UCRS (Unità cinofile da ricerca in superficie), insieme a carabinieri e vigili del fuoco.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.