Trova 6mila euro per strada e li restituisce

E' successo a Villanuova dove un 62enne ha rinvenuto la busta con il denaro e l'ha consegnata alla Polizia Locale. La somma era stata smarrita da un commerciante.

(red.) Che fare quando si trova una busta contenete 6mila euro in contanti? Si consegna il denaro ai vigili urbani. Così, almeno, ha deciso un anziano signore di Villanuova sul Clisi, nel Bresciano, che si è imbattuto nel “tesoro” mentre camminava per strada.
L’uomo ha raccolto la busta gonfia di banconote e si è immediatamente recato al comando della Polizia locale che ha poi provveduto a restituire i soldi al legittimo proprietario, un commerciante che, disperato, stava già dando per perso l’incasso di una settimana di lavoro.
Una bella storia di integrità che dimostra che anche in tempi difficili l’onestà delle persone può ancora trionfare.
Il negoziante, lunedì pomeriggio attorno alle 14, si era recato presso la filiale della propria banca, ma trovandola chiusa, non aveva potuto depositare i contanti.
Mentre stava ritornando alla macchina, la busta gli è caduta, senza che se ne avvedesse.
Poco dopo è sopraggiunto il 62enne che ha notato il voluminoso pacchetto e lo ha portato direttamente al comando della locale che nel frattempo era stata informata dello smarrimento dai carabinieri.
Al pensionato sono andati 300 euro, la ricompensa che, prevista dalla legge, spetta a chi  denuncia il ritrovamento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.