Librixia, 60 incontri con tutti i big della letteratura italiana

Presentato il programma della Fiera libraria cittadina, che si svolge in piazza Vittoria dal 26 settembre al 4 ottobre. Molti i grandi nomi. Spazio agli autori locali.

Più informazioni su

“Il domani è un libro aperto” campeggia sulle locandine dell’edizione 2020 di Librixia Fiera del Libro di Brescia a sottolineare il particolare presente in cui viviamo e il futuro ancora tutto da scrivere (e da leggere), con il preciso intento degli organizzaaori di raccogliere la sfida di riproporre la manifestazione nata dalla sinergia tra il Comune di Brescia e Confartigianato Brescia e Lombardia Orientale (atraverso il proprio circolo culturale AnCos).
Vedi qui il manifesto con il programma completo di Librixia
La kermesse letteraria è in programma da sabato 26 settembre a domenica 4 ottobre 2020 principalmente nella cornice di Piazza Vittoria a Brescia, dove verranno alleste la tendostruttura per gli incontri dal vivo con gli autori “l’Agrobresciano Arena” e il mercato librario con la presenza delle case editrici cittadine e dei piccoli librai, vera peculiarità di questa manifestazione che affonda le radici negli Anni ‘40 del secolo scorso, oltre a location aggiuntive Biblioteche cittadine, Auditorium San Barnaba, Palazzo Loggia e MO.CA di via Moretto.

Adattarsi al cambiamento e farlo in sicurezza. Quindi non ci saranno né potranno esserci code, non saranno consentiti assembramenti, nessuna deroga all’obbligo di utlizzo di mascherine. E poi sanificazione alla fine di ogni incontro e delle intere strutture ogni notte.
Incontri con posti contingentati e adegutamente distanziati e partecipazione solo su prenotazione disponibile on line. Vie di ingresso e d’uscita ben identfcate, un ferreo protocollo per gli espositori all’interno del mercato librario, regole di comportamento per i moderatori e gli ospiti e la presenza agli ingressi delle tendostrutture di termoscanner facciali.

Per garantire la partecipazione agli incontri da parte degli amanti dei libri è nato un nuovo portale www.librixia.eu al quale si dovrà accedere per le registrazioni e le prenotazioni degli oltre 60 incontri che si terranno, sempre ad ingresso gratuito dal vivo in Piazza Vittoria all’interno dell’Agrobresciano Arena, o all’interno dell’Auditorium San Barnaba (Gianrico Carofiglio, Giovanni Floris, Massimo Cacciari e Beppe Severgnini), MO.CA (Carlo Vanoni) e in diretta streaming presso gli altri spazi della manifestazione.
Ampia ed eterogenea la proposta culturale portata dai numerosi autori e autrici per un programma popolare e allo stesso tempo di qualità che proseguirà l’esperimento della commistione di generi lanciato lo scorso anno.
Vediamo i nomi del ricco programma.

“Libri & Musica” con Giovanni Allevi (lunedì 28 ore 19,30) e Rocco Tanica (giovedì 1 ore 18), “Libri & Teatro” con Massimo Lopez (sabato 26 ore 19,30), “Libri & Pubblicità” con Oliviero Toscani, “Libri & Arte” con Carlo Vanoni (venerdì 2 ore 15) e “Libri & Radio” con Linus (sabato 3 ore 19,30).

Novità nel palinsesto 2020 è la creazione delle cornici dedicate ai tanto seguiti e amati gialli con la sezione “Brividi” e la prima volta in assoluto a Librixia di Carlo Lucarelli “L’inverno più nero” domenica 27 alle 19,30, il ritorno di Marco Malvaldi (sabato 3, ore 16,30) e Alessandro Robecchi (sabato 3, ore 21).
Poi le sezioni “Controcorrente” con Chiara Alessi, Leonardo Caffo e Gianrico Carofiglio e “I Collettivi” con Tersite Rossi, il collettivo Wu Ming, Serena Tateo con Daniela Delle Foglie, Laura Grimaldi e Michela Giraud e Joana Karda domenica 4 ore 15 con “Le moolte vite di Maddalena Valdez”.

E poi ancora le sezioni “Post virus” con Enrico Bertolino (sabato 26 all’inaugurazione ore 11) e Pippo Civati con “Quarantena” (domenica 27 sempre alle 11), “Donne e Uomini” con Claudia De Lillo (che presenta “Ricatti” domenica 27 alle 16,30) e Luca Bianchini con “Baci da Polignano” domenica 4 ore 19,30; “Stregate – le finaliste Premio Strega” con Iolanda Bernardini “Il ritratto” martedì 29 ore 19,30, Marta Barone “Città sommersa” mercoledì 30, ore 16,30 e Silvia Ballestra “La nuova stagione” domenica 4 ore 16,30.
Infne la sezione “Il mondo che verrà” con Francesco Costa “Questa è l’America” mercoledì 30 ore 19,30 e Beppe Severgnini domenica 4 ore 11 con “Neoitaliani. Un manifesto”.

Tante “prime volte”: Giovanni Floris (giovedì 1 ore 21) con la prima nazionale del suo libro “L’adolescenza” e l’unico appuntamento dal vivo di Federico Rampini (domenica 27 ore 21) per la presenaazione del suo “Oriente e Occidente. Massa e individuo” oltre alla prima volta a Librixia per Massimo Cacciari con “Il lavoro dello spirito” venerdì 2 ore 18.
Un ricordo particolare di Franca Valeri lo porterà Lella Costa con il suo “Tutte le commedie di Franca Valeri” domenica 27 alle ore 15.
Spazio anche alla Poesia: venerdì 2 ottobre alle ore 15 Alessandra Giappi dialogherà con Roberta Dupont che presenta “Sincope”.

Librixia è anche importante vetrina di autori locali: Paolo Venturini con il suo libro su Michele Dancelli, Ugo Ranzetti e lo sport bresciano nel XX secolo, Tita Prestini con “La doppia morte della compagna Sangalli”,  Alessio Merigo, Alessandro Lucà, Stefania Cretella, Nadia Busato, Elisabetta Pierallini, Augusto Funari, Maria Teresa Zorza, Roberta Portelli, Andrea Barretta, Alex Rusconi, Anselmo Palini, Bruno Massato, Enrico Mirani, Giuseppe Gorruso, Riccardo Martignoni, Carlo Simoni, Renzo Rossini, Sara Loffredi, Antonio Borrelli, Sonia Trovato, Roberto Chiarini, Elena Pala, Gianfranco Riva, Nicola Fiorin e Laura Pasinetti.

Tornano a Librixia in questa nuova edizione i laboratori preso le biblioteche comunali.  Sono tre appuntamenti (la partecipazione massima è di 25 persone su prenotazione obbligatoria), Chaty La Torre condurrà il laboratorio “Odiare ti costa” (domenica 27 ore 15), Tlon-Maura Giancitano e Andrea Colamedici presentano “Prendiamola con filosofa” (sabato 26 ore 15) e per finire Chiara Tagliaferri con “Raccontarsi in Podcast” (domenica 4 alle 15).
Per i giovani lettori torna in Piazza Vittoria il Bibliobus. Tutti i giorni dalle 16.30 (dalle 16 nei fine settimana) letture accompagnate per bambini da 0 a 7 anni in spazi attrezzati nel rispetto delle normatve anti Covid (info su programma http://bit.ly/bimbibre).

Qui il programma completo di Librixia

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.