Quantcast

Lettere al direttore

Partita Verona-Napoli, striscione vergognoso e ripugnante

A poche ore dalla partita tra le squadre del Verona e del Napoli è  stato esposto uno striscione firmato ‘Curva Sud’ con le bandiere di Russia e Ucraina e le coordinate di Napoli con la inequivocabile indicazione a ‘colpire’ con le bombe la città. Un gesto vergognoso e ripugnante che tira in ballo una tragedia su cui non si può scherzare.  Il silenzio da Verona è stato rotto solo a ridosso della partita, quando il club ha diffuso una generica nota di condanna contro “qualsiasi atto, gesto ed esternazione che possano generare, in qualsiasi forma e misura, incitamento all’odio, alla violenza e alla discriminazione”.
Troppo poco per una realtà che ha fatto del razzismo la nota che la contraddistingue.
Chiediamo che per il vergognoso striscione vengano valutate le dovute sanzioni per il Verona, prendendo in considerazione la penalizzazione di punti fino anche alla retrocessione in serie B.

Massimo Mastruzzo
Direttivo nazionale M24A-ET
Movimento per l’Equità Territoriale

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.