Lettere al direttore

Arcigay Orlando Brescia: «Impegno contro le discriminazioni»

Orlando Comitato territoriale Arcigay Brescia a poca distanza dalla competizione elettorale che coinvolgerà numerosi comuni della Provincia di Brescia per il rinnovo dei sindaci, delle giunte e dei consigli comunali desidera in primo luogo manifestare l’auspicio di un dibattito sereno, franco, democratico che dia ampio spazio alla partecipazione delle cittadine e dei cittadini, elemento fondamentale in un momento storico di crisi della politica e delle istituzioni.
In secondo luogo la nostra Associazione da sempre impegnata nella lotta alle discriminazioni e nell’affermazione dei diritti civili delle persone gay,lesbiche, bisessuali e trans chiede un forte impegno ai candidati e ai futuri amministratori locali in tal senso per quanto di competenza delle amministrazioni comunali. In particolare chiediamo un impegno forte e deciso per quanto concerne la tutela delle coppie di fatto sia etero che omosessuali attraverso l’istituzione di un registro delle coppie conviventi o attraverso la certificazione anagrafica allo scopo di parificare nell’accesso ai servizi comunali tutte le coppie, forme di tutela che già oltre duecento comuni italiani hanno istituito. Inoltre auspichiamo che venga presa in considerazione la possibilità di adesione alla rete RE.A.DY ( Rete Nazionale delle Pubbliche Amministrazioni Anti Discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere ).
Considerato che i temi sopra esposti hanno una fondamentale rilevanza Costituzionale e che richiedono un impegno attuativo da parte di tutti gli enti pubblici territoriali e posto che le nostre realtà locali sono abitate da cittadine e cittadini che si trovano in una posizione di particolare svantaggio sul piano dei diritti e dell’accesso ai servizi riteniamo che sia ormai giunto il tempo di costruire un dibattito serio e di passare dalle parole ai fatti. In questo percorso urgente e indifferibile per delle realtà locali che si vogliano dire inclusive Arcigay Orlando è disponibile ad incontri e spazi di condivisione, informazione e confronto.

Il Presidente di Orlando Comitato territoriale Arcigay Brescia

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.