Quantcast

Miur, Brescia sarà una “Smart City”

Il Ministero dell'Istruzione ha pubblicato i risultato del bando che premia la città. Saranno messi a disposizione 5 milioni di euro per promuovere un progetto di innovazione dei servizi cittadini.

(red.) Una sinergia di enti pubblici e privati bresciani che ha portato un grande successo. Il progetto “Brescia Smart Living ha ottenuto ciò che voleva: la promozione al bando organizzato dal Miur, il ministero dell’Università e dell’Istruzione.
La squadra che lavorava al progetto era composta da eterogenee realtà cittadine: il Comune, A2A, l’Università degli Studi, Beretta Group, Coop Casa, Enea, ecc. Il bando prevede lo stanziamento di 5 milioni di euro che dovrebbero servire per realizzare servizi di innovazione in diversi settori, dal sociale all’energia. Obiettivo: realizzare una “smart city”, ovvero un sistema integrato di servizi e piattaforme di energia che consenta un più consapevole e agevole utilizzo delle risorse economiche e energetiche della città.
Un progetto nato con l’amministrazione Paroli e proseguito da Laura Castelletti, attuale vicesindaco di Brescia. Per coordinare l’attività venne scelta Nadia Busato (a cui è stato rinnovato l’incarico fino al 2014), blogger e giornalista bresciana de Il Corriere della Sera, e poi venne a costituirsi l’associazione “Brescia Smart City”.
In sintesi, un progetto di cui si attende la piena definizione dei progetti, ma che si preannuncia già un ambizioso disegno di innovazione del modo di vivere e intendere la relazione tra il sistema urbano e il cittadino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.