Quantcast

Auto usate o a km zero: la tua Audi A3 pronta da guidare

Più informazioni su

    Ormai da alcuni anni gli italiani hanno dimostrato di preferire le auto di seconda mano. Le motivazioni sono correlate soprattutto alla possibilità di risparmiare qualcosa, visto che le vetture di seconda mano o a km zero sono decisamente meno costose rispetto ai modelli nuovi. Chi desidera poi un’auto di un certo tipo, ad esempio un’Audi A3, scegliendola tra i modelli usati potrà guidarla subito mantenendo il budget all’interno dei livelli che si era prefissato.

    Audi A3 di seconda mano

    Audi A3 a km zero
    Perché preferirla al nuovo

    Diciamoci la verità, sono soprattutto alcuni brand a offrire vetture belle ma anche costose. Soprattutto il giovane, che non ha una grande indipendenza economica, preferisce scegliere l’auto usata, in modo da non dover chiedere un prestito, alla banca o ai genitori. Presso i concessionari di auto usate è possibile trovare il modello di Audi A3 che si preferisce, senza dover sborsare cifre eccessive, potendola guidare nell’arco di pochi giorni, giusto il templo di sbrigare le consuete prassi burocratiche che sono piu’ celeri rispetto al nuovo da immatricolare. Stiamo parlando di una vettura scattante e grintosa, perfetta per l’utilizzo quotidiano sulle strade in città, così come per una gita nel fine settimana o per le vacanze estive. I modelli più facilmente reperibili presso i concessionari sono diesel e benzina, in quanto le nuove vetture elettriche e ibride proposte da Audi sono ancora poco diffuse sul mercato italiano. Si tratta comunque di auto fatte per durare nel tempo e che garantiscono una buona sicurezza su strada, oltre che prestazioni di primo livello. Chi desidera esclusivamente risparmiare, senza perdere nulla dei modelli nuovi, può prediligere le Audi A3 a km zero, che però non sempre sono facili da reperire.

    Perché si sceglie l’usato

    L’amore degli italiani per l’auto di un certo livello
    Un mercato in costante crescita

    Come abbiamo già accennato, l’amore degli italiani per le auto usate è ormai una realtà consolidata. Negli ultimi 5 anni infatti sono state proprio le vetture usate quelle preferite da oltre il 50% di coloro che sono alla ricerca di un’auto. Spesso si tratta di una mera questione economica, ma non è solo questo. Preferire l’usato infatti consente di ottenere il meglio dal budget che si ha a disposizione, magari per permettersi un’auto di un segmento superiore rispetto a quella che già si possiede. Per altro il mercato dell’usato è comunque sempre vivace, visto che sono comunque tanti anche coloro che ogni 3-4 anni sostituiscono la vettura, così come le aziende che preferiscono mantenere aggiornato il proprio parco macchine.

    Quali auto usate preferiscono gli italiani

    Le tedesche in prima fila
    Molte le utilitarie

    Il parco macchine dei concessionari che si occupano di vetture usate è comunque molto ricco e vasto; di fatto rispecchia le auto circolanti su strada. Sono quindi moltissime le utilitarie, che molti italiani continuano a prediligere, almeno come secondo mezzo di trasporto della famiglia. Oltre alle utilitarie però sono sempre più spesso disponibili auto di seconda mano di un certo prestigio, soprattutto tra le tedesche. Si tratta di vetture che hanno pochi anni, pronte a percorrere ancora moltissimi chilometri senza manifestare alcun tipo di problema.

    Più informazioni su

    Commenti

    L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.