Al Liceo Copernico 60 studenti progettano un robot salva vite

Più informazioni su

Brescia. Il liceo Copernico, anche quest’anno, si è saputo innovare ideando un nuovo progetto che in pochi mesi ha raccolto l’adesione di ben 60 studenti. I ragazzi si sono mostrati subito entusiasti all’idea di avvicinarsi al mondo della programmazione e più in generale al mondo della tecnologia.
La sfida lanciata dai docenti Bertolini, Cazzato e Bianco, su invito del dirigente scolastico Luciano Tonidandel, consiste nella partecipazione della scuola ad una competizione proposta dal Miur che prevede la costruzione di un robot utilizzato nelle operazioni di salvataggio dei superstiti a seguito di un’eruzione vulcanica dell’Etna.
Il robot deve evitare gli ostacoli di lava e macerie, localizzando e trasportando i feriti nella zona dedicata al presidio di Primo Soccorso e deve condurre i superstiti dell’eruzione al campo base della Protezione Civile. L’evidente difficoltà del progetto ha richiesto l’individuazione di partner esterni che potessero sostenere il gruppo. Un doveroso ringraziamento va a Fondazione Asm, Fondazione Comunità Bresciana, Icloud team, Robot at work, Automazioni Industriali.
Un obiettivo piuttosto ambizioso soprattutto per una scuola che basava la sua forza sui libri; i ragazzi ed i professori si sono infatti ritrovati a dover partire da zero senza né i materiali né l’attrezzatura necessaria e solo con le competenze in ambito di programmazione di alcuni studenti. Nonostante tutte le difficoltà riscontrate, gli studenti sono comunque speranzosi nella riuscita del loro progetto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.