Quantcast

Come realizzare un sito web: consigli utili per principianti

Più informazioni su

    (red.) La creazione di un sito web è un passaggio molto importante ma al tempo stesso confusionario, in particolare per tutti coloro che non hanno competenze in digital marketing, web design e programmazione.

    Ci sono molte guide online che insegnano alle persone come creare un sito internet, tuttavia, nessuna guida potrà mai contenere tutte le informazioni, le tecniche e i trucchi che i professionisti di siti internet a Brescia e nel resto del territorio conoscono e applicano per realizzare un sito web di successo.

    Per conoscere le basi per la realizzazione di un sito internet, ci sono alcuni aspetti chiave da apprendere e che elencheremo qui di seguito.

    Le basi per la creazione di un sito web

    Qualsiasi sito web attualmente online è stato creato seguendo un processo base di 5 passaggi:

    1. La scelta di un CMS (Content Management System);

    2. L’acquisto di un dominio;

    3. L’acquisto di un piano di web hosting;

    4. La scelta e l’installazione di un tema;

    5. La strutturazione del sito.

    Scelta di un CMS

    Il CMS è un software che si utilizza per la creazione di siti web e per la gestione dei contenuti. Tra i più conosciuti troviamo WordPress, Drupal e Joomla.

    Questo software è dotato di una moltitudine di funzionalità semplice e complesse che si adattano a tutti i tipi di utenti, è disponibile in versione open source o totalmente a pagamento.

    Scelta del dominio

    La ricerca del nome e l’acquisto del dominio perfetto è la parte più veloce ma anche la più difficile della creazione di un sito web. Quando si sceglie un nome di dominio è consigliato utilizzare un’estensione riconosciuta a livello globale, come il .com.

    Dopo aver verificato la disponibilità del nome di dominio, è possibile registrarlo e acquistarlo su uno dei numerosi provider di dominio che dispongono di pacchetti caratterizzati da un costo fisso annuale.

    Scelta di un hosting professionale

    Subito dopo aver acquistato un dominio, è necessario scegliere e acquistare un hosting professionale, ovvero lo spazio web che ospita l’intero sito. Ci sono tanti fornitori di hosting che offrono numerosi servizi e affittano lo spazio necessario per ospitare il sito internet, affidato ai loro server.

    I fornitori di hosting dispongono di diversi piani: hosting condiviso, gestito, Virtual Private Server e hosting dedicato. Per un principiante, è consigliato scegliere un piano di hosting condiviso, tuttavia, per le aziende e gli eCommerce è consigliato un hosting dedicato o un VPS.

    La scelta di un tema

    Ci sono migliaia di temi disponibili nelle directory dei CMS e online, molti possono essere scaricati e utilizzati gratuitamente. La scelta del tema, però, è fondamentale da un punto di vista del design e dell’esperienza utente, per questo motivo è fondamentale scegliere un tema che rende il sito intuitivo, chiaro, responsive e semplice da utilizzare.

     

    Strutturare il sito

    La struttura del sito comprende l’inserimento di tutte le pagine informative, di servizio e di contatto, le pagine per la vendita di servizi e prodotti e così via. In questa fase si inseriscono i contenuti, visivi e testuali, che devono essere ottimizzati tenendo conto delle regole SEO.

    La realizzazione di un sito web è molto semplice, tuttavia, per un sito web aziendale è necessario seguire un processo complesso formato da tecniche e regole da seguire per ottenere una maggiore visibilità, proteggere i dati dei visitatori e per essere in regola con le normative vigenti.

    L’aiuto e il supporto di professionisti ed esperti del settore è fondamentale per un’azienda o un professionista che si affaccia per la prima volta al mondo del digital marketing.

    Più informazioni su

    Commenti

    L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.