Quantcast

Giornata della Memoria, gli appuntamenti a Brescia

Numerosi gli eventi programmati in città per il 27 gennaio per commemorare le vittime dell'Olocausto. In serata, al Grande il concerto “Il canto di Lilith”.

Più informazioni su

(red.) Per la Giornata della Memoria, che ricorre il 27 gennaio, anche a Brescia e in provincia sono numerose le iniziative per testimoniare l’orrore dell’Olocausto e fare memoria affinchè l’orrore compiuto non si possa più ripetere.
In città, dalle 9.30 alle 11, si è svolto l’incontro “La memoria della Shoah e la violenza come sistema. La fatica di ricordare”. Con interventi di Rolando Anni e Adelaide Baldo, moderatore Massimo Lanzini, vicecaporedattore del Giornale di Brescia.
Alle 12, in piazzale Cremona, la Commemorazione di fronte al Monumento del deportato, alla presenza delle autorità militari, civili e religiose.
Dalle 9 alle 13 l’Archivio di Stato di Brescia propone, in collaborazione con Casa della Memoria, il percorso espositivo “Per intanto, mamma, fatevi coraggio”, con documenti di nove soldati bresciani internati nei campi nazisti. La mostra è visitabile fino al 25 marzo 2022 (prenotazione obbligatoria all’indirizzo as-bs@beniculturali.it o al numero 030305204).
Alle 15 la commemorazione al monumento degli internati in piazza Militari Bresciani Caduti nei Lager (via Vittorio Veneto) alla sola presenza delle autorità militari, civili e religiose.
Infine alle 20, nel Ridotto del Teatro Grande di Brescia, si terrà il concerto “Il canto di Lilith” (Gregorio Nardi – pianoforte, Giulia Peri – soprano) con musiche di compositrici ebree tra Ottocento e Novecento: Helene Liebmann, Harriet Abrams, Marion Bauer, Rosy Wertheim, Ruth Schonthal e Ilse Weber. Per informazioni 0302979333 – biglietteria@teatrogrande.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.