Quantcast

Elnòs Shopping: con “Arte al Centro” collaborazione con Fondazione Brescia Musei

(red.) L’attrazione principale che ELNÒS Shopping dedica ai propri clienti, in questo periodo particolarmente intenso, racconta di arte e cultura. Si chiama infatti ARTE AL CENTRO ed è un progetto, pensato e realizzato dall’agenzia Ellisse – Communication Strategies, che vuole creare un “ponte” ideale tra i luoghi della cultura e quelli del commercio e della socialità, offrendo spunti piacevoli e stimolanti in spazi inconsueti.

ARTE AL CENTRO consiste di una struttura di engagement multimediale, allestita in una delle gallerie principali del centro commerciale ELNÒS Shopping, con contenuti audio e video curati appositamente da FONDAZIONE BRESCIA MUSEI per promuovere la mostra attualmente in corso alla Pinacoteca Tosio Martinengo.

La mostra promossa attraverso l’installazione è intitolata “Velàzquez per Ceruti” e ruota attorno a uno straordinario prestito proveniente dall’Ermitage di San Pietroburgo – “Il pranzo”, uno dei capolavori di Diego Velázquez (1599-1660) – e al dialogo artistico che si è creato con la pittura di Giacomo Ceruti, detto il Pitocchetto (1698-1767). Un dialogo fatto di temi, composizione, ispirazione, luce e realtà.

L’operazione ha per ELNÒS Shopping un significato particolare. “Il dialogo costante con il territorio che ci ospita – ricorda Giovanni Umberto Marzini, Meeting Place Manager della galleria di Roncadelle – è da sempre una delle nostre priorità. Questa installazione è il primo segno di una collaborazione, quella con Brescia Musei e Ellisse – Communication Strategies, che ci auguriamo possa portare nei nostri spazi contenuti diversi e di valore, nuove possibili porte di accesso alle bellezze della città per un pubblico ampio.”

ELNÒS Shopping: con \"Arte al Centro\" l\'arte è protagonista. Collaborazione sinergica con Fondazione Brescia Musei

FONDAZIONE BRESCIA MUSEI ha curato l’ideazione e la realizzazione del filmato dedicato ai due grandi pittori, Velázquez e Ceruti, e alla mostra a loro dedicata (aperta fino al 27 febbraio).
La Fondazione Brescia Musei ha accolto con entusiasmo l’invito di Ellisse a dare spazio ad un prestigioso progetto culturale protagonista in questi giorni dei Musei della città in un contesto insolito per il mondo dell’arte, ma che vanta moltissime frequentazioni: si tratta infatti non solo di un’opportunità per dare ai nostri musei una visibilità nuova, mediante un’occasione speciale per far conoscere ai tanti pubblici che frequentano ELNÒS Shopping lo straordinario capolavoro di Velázquez che fino a fine febbraio sarà ospite della Pinacoteca Tosio Martinengo, ma anche di stringere un’alleanza inedita e promettente che vede il mondo del commercio direttamente impegnato nella promozione del patrimonio culturale della città, dice Francesca Bazoli, Presidente di Fondazione Brescia Musei.

L’accesso alla struttura è completamente libero e gratuito e verrà regolato in relazione alla massima capienza consentita e alle diposizioni sanitarie vigenti. “ARTE AL CENTRO – afferma Elena Pagani, Presidente di Ellisse – vuole mettere l’arte, un veicolo di bellezza e di crescita, a disposizione di tutti, abbattendo muri, pregiudizi e torri di avorio. E lo vuole fare utilizzando un format coinvolgente e un linguaggio pop e immediato.”

ARTE AL CENTRO resterà esposta fino al 27 febbraio. Chi visiterà l’installazione riceverà anche una apposita cartolina che darà diritto all’ingresso ridotto sia alla mostra “Velàzquez per Ceruti” sia alla collezione della Pinacoteca Tosio Martinengo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.