Quantcast

A Brescia si suonano le opere d’arte

La città sarà "invasa" da nove pianoforti, messi a disposizione di tutti, per colorare di musica il paesaggio urbano.

Più informazioni su

(red.) Mai suonato un’opera d’arte?
Succederà a Brescia, con il progetto “Suonami!”, promosso dall’associazione “Il vagabondo” in collaborazione con l’associazione Cieli Vibranti. Già realizzato con successo a Trento e Rovereto, prevede di “invadere” la città con nove pianoforti, dislocati negli spazi più suggestivi e messi a disposizione di tutti, per colorare di musica il paesaggio urbano. Gli strumenti, messi a disposizione da Passadori Pianoforti (Brescia) e da Egidio Galvan Pianoforti (Trento) saranno decorati e diventeranno così doppiamente scrigni di bellezza. Per una settimana, dal 7 al 15 giugno 2014, animeranno le vie e le piazze di Brescia, con eventi realizzati in collaborazione con il Conservatorio “Luca Marenzio” e molte altre realtà musicali della città e della provincia, ma soprattutto con la musica che tutti – passanti, curiosi, appassionati – indipendentemente dalla loro preparazione tecnica, potranno suonare sugli ottantotto tasti in assoluta libertà.
Il progetto prevede la collocazione di nove strumenti, nelle seguenti location: Piazza Loggia, Piazza Paolo VI (vetrina Passadori), Corso Zanardelli, Stazione Metrobus di Piazza Vittoria, Piazzetta Arturo Benedetti Michelangeli, Corso Cavour, Piazzetta del Vescovado, Corso Martiri della Libertà (Chiesa di S. Maria dei Miracoli), Via S. Francesco d’Assisi.
Ciascun pianoforte sarà sorvegliato da un referente sul luogo (esercizio commerciale o ente pubblico), che lo esporrà al mattino, a partire dalle ore 10, e lo ritirerà alle 19.30. I pianoforti saranno quindi “suonabili” in momenti sempre diversi della giornata, dalla mattina alla notte, a seconda delle postazioni.
Ogni giorno dalle 16 alle 19 (la domenica anche alle ore 11) sono in programma brevi performance che animeranno i pianoforti, in collaborazione con le principali istituzioni musicali della città e scuole di musica del territorio provinciale. Suoneranno, per il Conservatorio “Luca Marenzio”: Cecilia Badini, Elisa Battaglia, Ilaria Cavalleri, Alessia Cirelli, Giulio Corrado, Giorgio Dalla Pellegrina, Mauro Franguelli, Deborah Kora, Daniele Mandonico, Fabio Mancini, Francesco Porello, Ratibor Shevchenko, Veronica Verzeletti, Filippo Zacchi, Alessandro Zanotti. Per il  Liceo Musicale “Veronica Gambara”: Valerio Vezzola, Selene Zuccali. Per il Coro Usci: Coro “Erica” di Paitone, Coro “Le rocce roche” di Brescia, Coro “Le voci di Zefiro” di Brescia, Coro “Giovane coro accanto” di Toscolano Maderno, Coro “S. Giulia” di Paitone. Per l’Accademia della Chitarra: Orchestra di chitarre. Per Scuola di musica “Paolo Maggini” di Botticino: Stefano Ghisleri. Per Scuola di musica “Concerto” di Paitone: Alessandra Moreni, Alice Katia Stefani, Stefano Fassoli, Anna Vittori.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.