Quantcast

Inventari superiori, studenti sul palco

Torna al Teatro Castello di Desenzano la kermesse che porta in scena i ragazzi delle scuole bresciane.

Più informazioni su

(red.) Portando gli studenti sul palco e proponendo la scuola come ente promotore di cultura per il territorio, ritorna a Desenzano del Garda al Teatro al Castello.
Qui ventun anni fa ha avuto 
origine la rassegna di teatro studentesco e dell’immaginario giovanile Inventari superiori 2014, progetto in rete dell’associazione culturale no profit Viandanze – Culture e pratiche teatrali, promosso a Desenzano del Garda e a Carpenedolo con il patrocinio e il contributo dell’assessorato alla Cultura dei Comuni di Desenzano del Garda, Carpenedolo, Manerba, Lonato, Padenghe, Polpenazze, Pozzolengo e Sirmione, per la direzione artistica di Fausto Ghirardini.
La manifestazione è sostenuta inoltre dall’assessorato all’Associazionismo e volontariato della Provincia di Brescia e in collaborazione a Desenzano del Garda e Carpenedolo con il Liceo “G. Bagatta” di Desenzano del Garda. Dopo l’avvio a Ghedi, dove gli spettacoli sono in scena dal 29 aprile al 3 maggio, alle 21, nella sala della comunità del cinema teatro Il Gabbiano, e il proseguimento a Brescia, dal 14 al 23 maggio, al Teatro Santa Giulia, in via Quinta 5 al Villaggio Prealpino, a partire dalle ore 20.45, Inventari Superiori calerà il sipario a Desenzano del Garda, al Teatro al Castello alle ore 21.30, e (novità 2014) anche a Carpenedolo al Teatro Palazzo Laffranchi (Piazza Martiri della Libertà) alle ore 21, con gli spettacoli in programma dal 25 maggio al 30 maggio:. Al Teatro al Castello di Desenzano del Garda: 25 maggio Il Furioso Orlando – Liceo G. Bagatta Desenzano; 27 maggio Le mani in tasca – Compagnia Asino Verde; 28 maggio 28 maggio 1974. Una ferita ancora aperta- Compagnia interscolastica; Teatro Palazzo Laffranchi di Carpenedolo 29 maggio: 28 maggio 1974. Una ferita ancora aperta – Compagnia interscolastica 30 maggio Il Furioso Orlando – Liceo G. Bagatta Desenzano.
Alla compagnia del Liceo G. Bagatta, come nel cartellone di Brescia, si aggiungono una realtà legata al  tema teatro ed handicap (la Compagnia dell’Asino Verde) e una lettura teatrale a cura di Viandanze in  occasione dell’anniversario della strage di Piazza della Loggia. Inventari superiori si propone anche quest’anno di valorizzare il meglio dell’esistente nell’ambito della produzione teatrale dei laboratori degli Istituti Superiori di tutta la provincia, proponendo percorsi nuovi ed originali legati a quell’esperienza formativa ed estetica che è il fare teatro con i giovani. Nel corso degli anni si è creato un sistema provinciale di poli distribuiti sul territorio promuovendo l’incontro, il confronto e il gemellaggio fra scuole, attraverso il programma Inventari in rete, che ha raccolto il favore e l’interesse del territorio e della comunità.
L’ingresso è gratuito, per informazioni e prenotazioni www.viandanze.com, inventarisuperiori@viandanze.com o info@viandanze.com. Consultabile anche il canale YouTube “Viandanze Teatro” con trailer e novità rispetto alla rassegna e la pagina Facebook: “Viandanze”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.