Quantcast

500 Miglia Touring, domenica in piazza Vittoria

La manifestazione è partita da Brescia il Primo Maggio. Sessanta i veicoli che partecipano alla gara.

(red.) La pioggia non ha arrestato il rombo dei motori della “500 Miglia Touring”, la manifestazione di vetture storiche partita da Brescia il primo maggio.
Venerdì mattina il corteo ha lasciato il cuore di Novara in direzione di Casalbeltrame dove i sessanta veicoli hanno fatto sosta per una visita d’eccezione al museo etnografico L. çivel offerto dall’ATL di Novara che ha voluto sostenere l’iniziativa nell’ottica di promozione del territorio. Dopo la tappa culturale i veicoli hanno attraversato la pianura diretti alla volta del Lago d’Orta fino alla sosta nella meravigliosa piazza di Orta San Giulio, uno dei più spettacolari borghi d’Italia. Da sempre attenta alle meraviglie del territorio la “500 Miglia Touring” ha salutato le sponde del Lago Maggiore per poi fare tappa presso i meravigliosi spazi di Palazzo Estense a Varese dove i partecipanti hanno potuto apprezzare i Giardini e le sale della meravigliosa residenza barocca grazie alla collaborazione con l’ufficio di promozione del territiorio e del Comune di Varese.
“Passione e territorio” è il motto della “500 Miglia Touring” che anche in questa sua 16a edizione ha voluto regalare ai partecipanti una tappa indimenticabile. Dopo la visita al palazzo le vetture si sono dirette lungo le sponde del Lago di Como per la sosta notturna a Montano Lucino. Il 3 maggio le vetture ripartiranno per la terza giornata dell’evento che porterà il serpentone di vetture in Trentino per la visita al MUSE e la sosta a Trento in piazza Dante. Le vetture sono attese domenica sera a Brescia in piazza Vittoria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.