Colletta Alimentare in 167 supermarket bresciani

Si svolge questo sabato la giornata nazionale per la raccolta di alimenti a favore di persone e famiglie indigenti. Nel 2011 a Brescia donate 185 tonnellate di cibo.

(red.)  Si svolge questo sabato in tutta Italia e anche nel Bresciano la 16esima Giornata nazionale della Colletta alimentare organizzata dalla Fondazione Banco Alimentare Onlus e dalla Compagnia delle opere sociali a favore delle persone e delle famiglie indigenti.
In provincia di Brescia sono  167 i supermercati che hanno aderito all’iniziativa. Gli alimenti raccolti saranno distribuiti ai 119 enti assistenziali bresciani convenzionati con il Banco Alimentare.
II volontari bresciani inviteranno le persone a donare alimenti non deperibili (olio, alimenti per l´infanzia e scatolame e omogeneizzati).
Nella “Colletta Alimentare” del 2011 a Brescia sono state donate 185 tonnellate raccolte in 132 supermercati.
L’inizitiva gode dell´alto patronato della presidenza della Repubblica.Tra gli enti che sostengono la Giornata nazionale della “colletta alimentare”, l’Esercito italiano, i volontari aderenti all´Ana (Associazione nazionale alpini),quelli della Società San Vincenzo De Paoli e della Compagnia delle opere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.