Quantcast

Brescia: “Meetings in the green“, il verde in piazza

Il prossimo fine settimana, in piazza Duomo, la manifestazione dell'Associazione Florovivaisti bresciani. Mostra mercato ed appuntamenti con gli esperti del settore.

(red.) Torna a settembre uno degli eventi più importanti dedicati al verde e al giardinaggio. La nuova edizione di Fiorinsieme, organizzata dall’Associazione Florovivaisti Bresciani e dal Comune di Brescia, in programma dal 15 al 23 settembre, ed intitolata “Meetings in the green”: incontri ed eventi nel verde con la splendida cornice di Piazza Duomo, che come nel corso delle passate edizioni, si vestirà di verde con oltre 1200 mq di giardino.
Una delle più belle piazze d’Italia verrà trasformata in un grande giardino offrendo al visitatore una visuale particolare data dal binomio di elementi urbani e elementi naturali, geometrie e colori a fare da scenografia con vasche acquatiche, fioriere con arbusti ornamentali, graminacee, piante perenni, un’area gioco per bambini e un palco che ospiterà incontri ed eventi.
Nei due week-end di settembre si terranno all’interno dell’area verde incontri e seminari specifici legati al mantenimento del verde privato per avvicinare i cittadini alla cultura del verde. Tra gli argomenti trattati: la coltivazione della rosa, l’orticoltura domestica, tecniche di potatura, conoscere i terricci, coltivazione e utilizzo delle piante aromatiche, come avere balconi fioriti tutto l’anno e come mantenere le piante in casa, il mondo delle orchidee, giardini d’acqua, la filosofia dei giardini Zen, il risparmio idrico per erbe e fiori e infine un incontro sulla figura del fiorista professionista. Tutti i dettagli relativi agli incontri sul sito web www.florovivaistibs.it
Sabato 15 sarà ospite Marco Nieri, ecodesigner esperto in salute dell’habitat con “L’energia degli alberi per il nostro benessere”, per spiegare e dimostrare la tecnica del “Bioenergetic Landscape” che permette di misurare ed utilizzare le proprietà energetiche di alberi e piante per creare spazi di particolare interesse per la nostra salute.
Domenica 16, Maria Rosa Garatti, esperta floriterapeuta presenterà il libro “Alchimie in giardino”, dialogando con gli ospiti presenti per far comprendere, sentire, vedere, gustare, udire, la bellezza, l’energia che un giardino riesce a creare.
Martedì 18 sarà la volta di Marilena Pinti, grande esperta di erbe spontanee, che spiegherà come riconoscerle ed utilizzarle in cucina per preparare piatti gustosi e insoliti, per salutari tisane o per bagni benefici.
Giovedì 20 si terrà un incontro molto interessante dal titolo “I problemi biologici del verde in città” con il Dott. Agr. F. Pandini e la Dott.ssa Agr. P. Simoncelli che illustreranno le tecniche agronomiche e le cure fitosanitarie relative alle problematiche ambientali del verde urbano.
Domenica 23 ultimo incontro dal titolo “Il giardino di tendenza con fiori ed erbe decorative” serale con Lorenzo Crescini. In questa serata speciale Valfredda apre il suo archivio di immagini per parlare dei nuovi concetti di giardinaggio interpretati dai più importanti architetti e paesaggisti a livello mondiale e delle differenti scelte varietali impiegate per realizzare ambienti fioriti diversi tra loro. Tutti i dettagli degli eventi serali sul sito web www.florovivaistibs.it
Ad arricchire l’evento anche una mostra mercato di piante e fiori che si terrà il 15, 16, 22 e 23 settembre dalle 10,00 alle 19,00.
Per informazioni: Associazione Florovivaisti Bresciani, telefono: +39 030 3534008, email: info@florovivaistibs.it oppure visitare il sito web www.florovivaistibs.it. L’Associazione è presente anche su Facebook: www.facebook.com/eventiverdibresciani .

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.