Quantcast

A Mompiano il mercato agricolo a km zero

E' il secondo in città dopo quello di San Zeno e si terrà tutti i lunedì in piazzale Vivanti. Ce ne sono otto in tutta la provincia promossi da Coldiretti.

(red.) Prodotti della buona terra a km zero. E’ questo lo spirito del nuovo mercato agricolo sperimentale di Mompiano, a Brescia, che è stato presentato venerdì mattina. Si tratta di un’iniziativa che rientra nel progetto “Campagna amica” di Coldiretti, che prevede la distribuzione di prodotti alimentari rigorosamente a km zero.
Un mercato, il secondo sul territorio cittadino dopo quello del sabato in via San Zeno, in cui c’è un rapporto diretto tra produttore e consumatore, senza intermediari. “Si tratta di un’iniziativa lodevole che ha ricevuto subito l’appoggio dell’amministrazione comunale”, ha commentato il vicesindaco Fabio Rolfi. “Sono poi particolarmente soddisfatto in quanto il mercato si svolge in un quartiere importante come Mompiano e in una zona viva come piazzale Vivanti. Questa iniziativa ha un duplice scopo: promuovere i prodotti genuini della terra bresciana, offrendo ai produttori l’opportunità di farsi conoscere e di distribuire in maniera diretta gli alimenti, e difendere il consumatore, proponendo alimenti con un alto rapporto qualità/prezzo e dando la possibilità di avere un filo diretto e un rapporto personale con il produttore”.
Lunedì 7 maggio alle 10.30 è prevista l’inaugurazione ufficiale del mercato alla presenza delle autorità cittadine e del presidente di Coldiretti Brescia e Coldiretti Lombardia Ettore Prandini. Per tutti i presenti la possibilità di un aperitivo a km zero, assaporando i gusti del vero made in Brescia. “Con la preziosa collaborazione del Comune di Brescia e della circoscrizione Nord”, ha dichiarato Prandini, “il prossimo lunedì aprirà il secondo mercato agricolo settimanale nella città bresciana. Si tratta di un grande risultato per Coldiretti Brescia che nell’importante progetto di Campagna Amica aggiunge ai già otto mercati agricoli presenti su tutta la provincia, il secondo fiore all’occhiello sul territorio della città capoluogo: a Mompiano nel piazzale Vivanti, in una zona particolarmente vissuta dagli abitanti, un mercato di prodotti della nostra terra al 100% italiani anzi bresciani e stagionali direttamente dal produttore al consumatore senza intermediari”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.