Quantcast

In centro torna la Festa delle associazioni

"Si tratta", ha spiegato Bonardi, "di un’occasione di incontro, confronto e conoscenza di quelle realtà del volontariato che operano in modo gratuito e silente".

(red.) Torna la Festa delle associaizoni della circoscrizione Centro. “Si tratta”, ha spiegato il presidente Flavio Bonardi, “di un’occasione di incontro, confronto e conoscenza di quelle realtà del volontariato e dell’associazionismo che, tutti i giorni, operano in modo gratuito e silente a servizio della città e dei cittadini”.
Nata lo scorso anno, l’iniziativa, ha avuto il patrocinio del Comune di Brescia, in modo particolare dell’Assessorato al Centro Storico e dell’Assessorato all’Associazionismo. “Nel 2011 al Museo Diocesano hanno partecipato 40 realtà associative, quest’anno”, continua Bonardi, “nello spazio del Quadriportico di Piazza della Vittoria e Via X Giornate hanno aderito 51 associazioni, che garantiranno la presenza durante tutta la giornata”.
La Festa si svolgerà sabato 5 maggio dalle 9.30 alle 18. Il calendario della giornata sarà il seguente: alle 9.30 apertura stand, alle 11 spettacolo di Burattini per bambini, alle 11.30 lettura di poesie, alle 12 iaugurazione, alle 14.30 piccolo concerto con i ragazzi del Centro Musicale Ligasacchi, alle 15 burattini per bambini, sempre alle 15 visite guidate in centro storico e musica dal vivo, alle 15.45 spettacolo di danza, alle 16.45 musica dal vivo.
Durante tutta la giornata si potranno visitare gli stand delle associazioni e vi saranno momenti di animazione per bambini, visite al centro, rassegna di grappe e distillati, esibizioni dal vivo di chitarre e la prova gratuita della glicemia. La Festa, poi, quest’anno avrà anche una prosecuzione: domenica 6 maggio con ritrovo dalle 9 (con partenza alle 10) in Largo Formentone vi sarà la biciclettata in centro storico.
L’iniziativa, curata con Amici della Bici, Fiab e Diabete Brescia, è stata denominata “Pedalare è Salute”, ed ha lo scopo di sensibilizzare all’uso della bici ma anche di conoscere attraversandolo, il centro storico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.